Torre Annunziata, lo Spolettificio Esercito smette gli abiti militari e si veste di Cultura

Venerdì 14 aprile Crosetto e Sangiulinano a Torre Annunziata

Le segreterie dei Ministeri della Cultura e di quello della Difesa stanno predisponendo il programma della visita a Torre Annunziata per il venerdì 14 prossimo dei ministri Gennaro Sangiuliano e Guido Crosetto.

Pubblicità

La venuta dei due esponenti del governo – originariamente fissata per il 13 marzo, poi, rinviata causa gli impegni internazionali del dicastero della Difesa – è motivata dalla firma del Protocollo d’Intesa per il passaggio della proprietà dello Spolettificio Esercito dalla Difesa a quello della Cultura. Per farne – un’idea che il ministro Sangiuliano, accarezza da tempo – un museo per custodire reperti degli scavi di Ercolano e di Oplonti.

Dopo il ridisegno della governance delle Ville vesuviane, la realizzazione del museo e l’ulteriore allargamento degli scavi oplontini – di cui si parla da decenni, eliminando il tratto di strada di via Sepolcri e lo stabilimento militare – e collegando la villa di Poppea e l’area dello Spolettificio, rappresenteranno uno strumento di attrazione di notevole interesse, contribuirà a farle conoscere ed attirare in questa area turisti provenienti da tutto il mondo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Duplice omicidio, per Michele Zagaria ergastolo confermato in Appello

Ridotta la pena per i collaboratori di giustizia Antonio Iovine e Giuseppe Misso Ergastolo confermato in appello per Michele Zagaria, capo del clan dei Casalesi,...

Scontro tra auto e scooter, 19enne perde la vita. Ragazza senza patente denunciata

Un 51enne risponderà di favoreggiamento personale Scontro tra scooter e auto: 19enne muore sul colpo, denunciata una 26enne alla guida di un’auto senza patente. I...