Torre Annunziata, Manto: «Si acceleri esame delle istanze di regolarizzazione alloggi ERP»

Sei milioni della Regione per il sostegno alle famiglie in difficoltà

La Regione Campania ha pubblicato due misure per il sostegno alle politiche per la casa. La prima è relativa all’avviso per il sostegno all’affitto di chi ha contratti di locazione regolarmente registrati in alloggi privati con una dotazione di circa 26 milioni di euro e destinate in gran parte a famiglie con Isee fino a 13.659,80 e in parte a chi ha un Isee fino a 22.500,00. Le domande, in questo caso, possono essere presentate esclusivamente in modalità telematica dal 5 aprile al 10 maggio 2023.

Pubblicità

La seconda è relativa, invece, alla possibilità, per i Comuni che hanno alloggi ERP di proprietà, di accedere ad un fondo di 6 Milioni di euro per abbattere la morosità di famiglie in difficoltà assegnatarie di alloggi di edilizia comunale. In questo caso, il Comune deve, entro il 30 giugno, aderire all’Avviso regionale e fornire all’Anagrafe regionale del patrimonio i dati relativi agli alloggi in carico. Successivamente, sulla base del riparto regionale, ci sarà la possibilità di dare un contributo alle famiglie al fine di ridurre la morosità e regolarizzare il rapporto con il Comune applicando la riforma dell’ERP avviata dalla Regione Campania.

«Il sostegno alle famiglie per disporre di un alloggio dignitoso è un aspetto decisivo per la coesione delle nostre comunità – ha detto a commento di questi interventi, Giuseppe Manto, neo segretario cittadino del Pd a Torre Annunziata – le riforme della Regione in questo campo stanno dando buoni risultati ma sono necessarie azioni incisive anche da parte dei Comuni e del Governo».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«In particolare, per Torre Annunziata – ha proseguito – il PD chiede che si acceleri l’esame delle istanze di regolarizzazione negli alloggi ERP comunali dando applicazione alla riforma regionale ed offrendo la possibilità di rateizzare le morosità sulla base del reddito: per fare questo è indispensabile che il Comune aderisca all’Avviso regionale per il fondo di solidarietà. Per governare con equilibrio questa fase delicata è essenziale il dialogo e un costante rapporto con le organizzazioni sindacali degli inquilini: lo chiediamo sia all’Acer (ex Iacp) sia al Comune».

«A Torre Annunziata – ha concluso – sono centinaia le famiglie che risiedono in alloggi ERP e per queste ragioni incalzeremo le Istituzioni a tutti i livelli su questi temi. In un momento così difficile per il sud e per chi vive condizioni di disagio è veramente incredibile e contro gli interessi delle fasce più bisognose la scelta del governo Meloni/Salvini di azzerare le risorse per il sostegno al fitto e per le politiche abitanti».

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Piano Mattei, Sangiuliano incontra la ministra della Cultura della Nigeria

Concordate iniziative per rafforzare gli scambi Il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha incontrato stamattina a Venezia la Ministra dell’Arte, della Cultura e dell’Economia creativa...

Camorra: indagato per favoreggiamento il fratello del boss delle cerimonie

Sabato Polese, 75 anni, avrebbe informato la famiglia Onorato delle indagini in corso Figura anche il fratello del defunto boss delle cerimonie Antonio Polese, tra...