Portici, colpo d’arma da fuoco tra la folla: ferita a una gamba una 43enne

Era seduta davanti a una boutique

Era seduta su una sedia, davanti a una boutique a Portici, comune della provicina di Napoli. Da una moto con in sella due uomini è partito un colpo di pistola che ha raggiunto la donna a una gamba. Il negozio di abbigliamento è in una zona molto affollata, in viale Melina, non lontano da viale Libertà, e tra la gente lo sparo ha generato paura.

Pubblicità

La vittima è Giuseppina Zeno, 43 anni, con precedenti penali, sorella di un esponente del clan Vollaro, Tommaso Zeno. La donna è stata soccorsa e stata portata all’ospedale del Mare, dove è stata curata e dimessa con 20 giorni di prognosi. Sul posto polizia e carabinieri per i primi rilievi. Non chiaro il movente. E il dubbio è che se sia lei la reale destinataria dell’avvertimento; non del tutto escluso, lo scambio di persona.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Truffe milionarie alle compagnie telefoniche: il boss Vincenzo Di Lauro assolto

Secondo l'accusa un complesso sistema avrebbe consentito di acquisire traffico telefonico senza pagare un euro Era ritenuto a capo di un’associazione a delinquere composta da...

Operaio ucciso da un macchinario: aperto un fascicolo per omicidio colposo

Il 53enne deceduto al Cardarelli La Procura di Santa Maria Capua Vetere indaga per omicidio colposo su un infortunio mortale sul lavoro avvenuto l’11 aprile...