Qatargate, media belgi: chiesta la revoca dell’immunità per Cozzolino e Tarabella

Roberta Metsola ha annunciato di aver avviato la procedura d’urgenza ma non ha comunicato i nomi

Secondo i quotidiani belgi Le Soir e Knack sono Andrea Cozzolino e Marc Tarabella i due eurodeputati per i quali la giustizia belga ha chiesto la revoca dell’immunità parlamentare all’Eurocamera. «Confermiamo di aver avviato la richiesta di revocare l’immunità parlamentare a due membri del Parlamento europeo ma non daremo i nomi o altre informazioni», ha fatto sapere solamente il portavoce della Procura di Bruxelles interpellato sulla vicenda.

Pubblicità

L’abitazione dell’eurodeputato socialista Marc Tarabella era stata perquisita il 10 dicembre, alla presenza della presidente dell’Eurocamera Roberta Metsola, all’indomani dell’arresto di sei persone nell’ambito del Qatargate, tra cui la vicepresidente del Parlamento Eva Kaili, il suo compagno Francesco Giorgi e l’ex europarlamentare italiano Antonio Panzeri. Tarabella, ricorda Le Soir, sostiene con forza di non aver mai ricevuto alcun regalo dal Qatar. Giorgi è l’assistente parlamentare di Cozzolino e secondo quanto riferito dalla stampa belga avrebbe ammesso di aver ricevuto denaro dal Marocco e dal Qatar per promuovere i propri interessi all’interno del Parlamento. Cozzolino aveva anche chiesto recentemente tramite i propri avvocati di essere ascoltato dagli inquirenti, pur sostenendo la propria innocenza

L’eurodeputato belga Marc Tarabella «sostiene» la revoca della sua immunità parlamentare così come è stato chiesto dalla procura di Bruxelles nell’ambito dell’inchiesta sul cosiddetto Qatargate. Lo ha assicurato il legale del politico socialista, Maxim Toller, spiegando che il suo assistito «non si nasconde dietro questa immunità».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Dall’inizio di questo caso, Marc Tarabella ha ripetuto di essere a disposizione della giustizia e ha anche chiesto di essere ascoltato rapidamente per potersi difendere – ha ricordato il legale in un messaggio a l’agenzia Belga – Ha anche detto che non si sarebbe nascosto dietro la sua immunità parlamentare, non avendo nulla da rimproverarsi. Sostiene quindi la sua revoca dell’immunità se richiesta».

La presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola ha annunciato di aver avviato la procedura d’urgenza per la revoca dell’immunità parlamentare di due eurodeputati, identificati dalla stampa belga in Tarabella e nell’italiano Andrea Cozzolino.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Nuovo clan di Scafati: b&b e società per il noleggio barche per riciclicare il denaro

Le mire del gruppo criminale guidato dal boss Dario Federico Il turismo e il suo grande volume d’affari ha attirato anche le attenzioni della camorra....

Carceri, Delmastro: ipotesi schermatura contro l’uso dei cellulari da parte dei detenuti

Il sottosegretario: in ogni penitenziario ci sono mediamente cento telefoni tra i reclusi «Stiamo valutando la possibilità di schermare gli istituti penitenziari d’Italia, creando delle...