Capodanno anomalo, in molte regioni sarà come primavera

Roma brinderà sotto le stelle con 10 gradi, Napoli con 13 e Matera con 8. A Catania 21

Un Capodanno totalmente anomalo, ed in molte regioni sarà come in primavera. Mattia Gussoni, meteorologo del sito www.ilmeteo.it, conferma la presenza dell’anticiclone africano su gran parte dell’Europa. Anche in Italia il Capodanno sarà dunque ‘africano’: l’anticiclone subtropicale dal Nordafrica spingerà infatti aria mite verso il nostro Paese portando valori di circa 10 gradi più caldi del normale al Nord, in particolare sul settore alpino, e di circa 5-7 gradi in più al Centro-Sud.

Pubblicità

Avremo un Veglione tiepido ovunque, con una temperatura di 10 gradi a mezzanotte attesa a Milano con locale pioviggine, 14 gradi a Genova con piovaschi, 15 gradi addirittura a Firenze in un contesto in prevalenza asciutto ma nuvoloso; Roma brinderà sotto le stelle con 10 gradi, Napoli con 13 e Matera con 8 gradi a 400 metri di quota. Catania oggi sarà la città più calda con 21 gradi ma poi, complice il cielo sereno, la temperatura scenderà fino a 9 gradi a mezzanotte.

In sintesi, Firenze vivrà il brindisi più caldo: i 15 gradi previsti rappresentano una temperatura che si registra a mezzanotte tra fine maggio ed inizio giugno. Un Capodanno dunque caldo, come lo è stato quello del 2022. Non mancheranno però locali ed isolate pioggerelle: qualche goccia per il Veglione è prevista lungo l’asse Genova, Alessandria, Pavia, Milano ma si tratterà di modesta pioviggine alternata a momenti asciutti.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Per il resto della Penisola vivremo invece un brindisi caldo con tempo asciutto: i più coraggiosi potranno fare il bagno di mezzanotte, l’acqua del mare è intorno ai 16 gradi al Centro-Nord, afferma il meteorologo, quasi tiepida al Sud con punte di 19 gradi centigradi come a maggio. Anche per il primo gennaio, conclude l’esperto, il tempo sarà clemente e primaverile ovunque.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Camorra, la moglie di Francesco Schiavone Sandokan: «L’ho incontrato quando era collaboratore»

Con lui ha potuto parlare dopo anni senza essere ascoltata. Il capoclan avrebbe incontrato anche il figlio Emanuele Libero Ha incontrato il marito capoclan durante...

Due feti morti nell’armadio: 24enne accusata di duplice infanticidio

La ragazza si è trincerata in un silenzio assoluto Un odore sgradevole, un armadio chiuso e all’interno due feti, avvolti in un lenzuolo, partoriti da...