Da Napoli a Catania per rubare farmaci oncologici: 3 arresti

Si sarebbero avvalsi di un basista locale

Tre persone di origine campana sono state arrestate dalla Polizia di Stato perché ritenute tra gli autori di un furto di medicinali oncologici di ingente valore avvenuto a Catania il 23 giugno scorso. Gli arresti sono stati compiuti il 19 dicembre scorso ma sono stati resi noti solamente stamani. All’operazione ha contribuito la Squadra Mobile di Napoli.

Pubblicità

Gli arrestati sono Antonio Ferlito, di 66 anni, Arturo De Rosa, di 56, e Armando Strino, di 61 anni. Gli agenti su disposizione della Procura Distrettuale di Catania, hanno eseguito una ordinanza emessa dal Gip di Catania in relazione al reato di furto aggravato in concorso.

Secondo quanto accertato i malviventi si sarebbero avvalsi di un basista locale che gli avrebbe offerto supporto logistico dal momento del loro arrivo nel capoluogo etneo e fino alla loro partenza da Catania.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Incidente nel cantiere della metro a Napoli: un morto e due feriti

È accaduto in via Ruffo di Calabria a Capodichino Un morto e due feriti. È il bilancio di quello che appare come un gravissimo incidente...

Frode fiscale milionaria, smantellato il network delle truffe

L’indagine nata per una richiesta di reddito di inclusione fatta da una donna che aveva dichiarato redditi per 90mila euro I finanzieri del Comando provinciale...