Campania, Iannone (FdI): «Ormai Vincenzo De Luca è un pericolo pubblico»

Il senatore: «La Campania è maglia nera anche per morti di tumore e di cuore»

«La Campania è maglia nera anche per morti di tumore e di cuore. Ormai De Luca è il primo rischio per la salute dei campani. Lo conferma indubitabilmente la nuova relazione sullo stato della sanità pubblicata dal Ministero della Salute». Lo dichiara il senatore Antonio Iannone, commissario regionale di Fratelli d’Italia in Campania

Pubblicità

«I dati sono catastrofici come viene riportato. Al cospetto di questo disastro De Luca è incredibilmente intento ad organizzare, a spese del contribuente, la marcia della pace, una passerella politica a consumo personale. ‘Mai più ultimi’ era il suo slogan ed infatti dopo sette anni siamo primi. Ma siamo primi per morti di tumore e di cuori, siamo primi per rischio povertà, siamo primi per degrado della nostra società», conclude.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Caccia al covo del boss Matteo Messina Denaro: una chiave porta a Mazara

Forze dell'ordine a lavoro in un complesso residenziale Sono in corso perquisizioni, disposte della Dda di Palermo, in un complesso residenziale di Mazara del Vallo...

Bracciante morto, il legale dell’indagato: «Rischio ritorsioni se esce da carcere»

Il titolare dell’azienda agricola annuncia la volontà di risarcire i familiari di Satnam Singh La difesa di Antonio Lovato, il titolare dell’azienda agricola di Latina...