Federproprietà Napoli

Terza faida di Scampia, quattro arresti per duplice omicidio

Pubblicità

Ciro Abrunzo e Franco Gaiola furono uccisi il 21 giugno 2012 a Napoli

Quattro arresti per il duplice omicidio di Ciro Abrunzo e Franco Gaiola, feriti mortalmente con l’esplosione di quindici colpi d’arma da fuoco il 21 giugno 2012 a Napoli, in corso Sirena, sono stati eseguiti dalla Squadra Mobile di Napoli. Le manette sono scattate per Mario Riccio, classe 91, Francesco Paolo Russo, classe 90, Franco Bottino classe 83 e Sabato Palumbo classe 54.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il doppio omicidio sarebbe maturato nell’ambito della cosiddetta terza faida di camorra risalente agli anni 2010 – 2012 per il controllo del traffico di sostanze stupefacenti a nord di Napoli, tra Scampia, Mugnano e Melito, che ha visto in contrapposizione i Di Lauro, gli Amato-Pagano e gli Abete-Abbinante-Notturno. Le vittime, Ciro Abrunzo, e Franco Gaiola, erano legati a quest’ultimo clan, mentre gli autori del duplice omicidio, destinatari della misura, affiliati alla fazione degli Amato-Pagano.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Qatargate, Juri vota all’unanimità revoca immunità a Cozzolino e Tarabella

Il voto definitivo si terrà giovedì La Commissione giuridica del Parlamento europeo (Juri) ha votato all’unanimità per la revoca dell’immunità parlamentare degli eurodeputati Andrea Cozzolino...

La latitanza di Matteo Messina Denaro finanziata con le scommesse online

Nel covo una pistola e una parrucca da donna L’ultima scoperta è una pistola: una «Smith & Wesson» 38 special, con 5 proiettili in canna...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook