Gazprom ferma il Nord Stream, il prezzo del gas vola sul mercato di Amsterdam

I russi hanno giustificato lo stop con una perdita di olio alla turbina nord della stazione di Portovaya

Prevedibile balzo del prezzo del gas sul mercato di Amsterdam dopo lo stop al Nord Stream – comunicato venerdì a mercati chiusi – deciso da Gazprom per presunti problemi tecnici. Dopo una apertura a 275 euro al megawattora iI future Ttf si attestano al momento a 264 euro in un rialzo del 23% rispetto ai 215 della chiusura di venerdì 2.

Pubblicità

Il colosso energetico russo Gazprom ha annunciato lo scorso venerdì la sospensione delle attività di pompaggio di gas liquefatto presso lo stabilimento di Portovaya, a nord-ovest di San Pietroburgo, all’inizio del gasdotto Nordstream 1 che trasporta il gas sottomarino in Germania.

In una nota si legge che è stata rivelata una perdita di olio alla turbina nord della stazione di Portovaya e che quindi non può operare in sicurezza a causa del danno subito. Per questo, prosegue il testo senza indicare una data di riapertura, la stazione resterà chiusa fino a quando verranno effettuate le riparazioni necessarie.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

I Lions celebrano gli 800 anni della Federico II

Il 18 giugno la consegna di dieci premi per lauree triennali e magistrali Nei giorni scorsi si è tenuto in onore dell’ottocentesimo anniversario della Federico...

L’Eav sospende per 3 mesi una linea della Vesuviana, scoppia la protesta

La stazione del Centro Direzionale sarà chiusa per 3 anni «La stazione del Centro Direzionale della Circumvesuviana deve essere chiusa per tre anni per interventi...