Mosca: «Russia rispetterà i suoi obblighi sulle forniture di gas»

Per il portavoce del Cremilino a «ostacolare le esportazioni russe sono solo i problemi tecnici derivanti dalle sanzioni»

«La Russia è pronta a rispettare i suoi obblighi sulle forniture di gas». Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov nel corso della conferenza stampa quotidiana. «A ostacolare le esportazioni russe sono solo i problemi tecnici derivanti dalle sanzioni», ha aggiunto Peskov. Secondo il Cremlino, i problemi tecnici impedirebbero infatti il pieno funzionamento del gasdotto Nord Stream 1. Gazprom ha intanto annunciato che da domani chiuderà il gasdotto per tre giorni per provvedere a lavori di manutenzione dell’unità di pompaggio.

Pubblicità

Peskov si è soffermato anche su altri temi. È «assolutamente irrazionale» la proposta di alcuni Paesi dell’Unione Europa di bandire i cittadini dai propri territori vietando loro la concessione dei visti, ha detto, spiegando di «non conoscere le misure Ue sui visti», ma promettendo che «risponderemo per proteggere i nostri interessi».

Il Cremlino ha inoltre smentito la notizia, riportata dal Washington Post, secondo cui la Russia avrebbe ricevuto dall’Iran un primo carico di droni da combattimento. «Il Washington Post, purtroppo, ha pubblicato molte informazioni false ultimamente», ha detto Peskov, sottolineando che per quanto riguarda le relazioni con l’Iran, «si sono sviluppate in precedenza, si stanno sviluppando ora e continueranno a svilupparsi».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Reggia di Caserta sfregiata da un vandalo: 18enne denunciato

Il Ministero si costituirà parte civile nel procedimento che ne scaturirà La polizia di Stato ha denunciato un 18enne di origini tunisine per aver imbrattato...

Incidente sul lavoro nel Casertano: 62enne senza scampo

L'uomo originario di Afragola Incidente sul lavoro, oggi pomeriggio, a Cancello e Arnone, nel Casertano. L'infortunio è avvenuto in un cantiere per la fibra ottica:...