Federproprietà Napoli

La tragedia dell’acqua park: il piccolo Flavio morto dopo aver sbattuto la testa

Pubblicità

I primissimi elementi raccolti dal medico legale

Il piccolo Flavio avrebbe battuto la testa accidentalmente contro la struttura dello scivolo. È uno degli aspetti emersi dall’autopsia effettuata oggi sul corpo del 12enne di Pompei deceduto sabato in un acqua park di Battipaglia (Salerno).

Pubblicità Federproprietà Napoli

I primissimi elementi raccolti dal medico legale, quindi, confermerebbero la tesi sostenuta dagli investigatori nelle ore successive al decesso. Il 12enne aveva avvertito un malore pochi istanti dopo essersi lanciato da uno scivolo. Una volta arrivato in acqua si era sentito poco bene ma era riuscito comunque ad uscire dalla piscina. Poco dopo, però, le sue condizioni sono precipitate, rendendo vani anche i soccorsi.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Dema, centrodestra incontra sindacati: no a chiusura, salvare lavoratori

Il tavolo convocato da Forza Italia, Lega e FdI: proprietà riveda piano riduzione organico «La crisi dell'azienda aerospaziale Dema si è trascinata per mesi in...

Napoli, anche in appello ‘stangata’ per il clan di Miano: inflitti 263 anni

Il gruppo camorristico detto «Abbasc Miano» Dure condanne anche al termine del processo di in appello per il gruppo camorristico detto «Abbasc Miano» che si...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook