Cultura, Sangiuliano: «In Campania investimenti per 800 milioni»

Fondi stanziati direttamente dal Ministero della Cultura

«Con il sindaco di Napoli i rapporti sono eccellenti, stiamo lavorando insieme su una serie di progetti come quello sul Maschio Angioino. In questo momento in Campania sono attivi a vario titolo 800 milioni di euro di investimenti diretti del MiC. Non solo i fondi del Pnnr, anche i fondi del Piano nazionale complementare, i fondi per lo spettacolo, per il teatro per la musica dal vivo. Sono fondi molto concreti che stiamo cercando di spendere con onestà ed efficienza». Lo ha detto il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, in videocollegamento a Feuromed, a Napoli.

Pubblicità

«I numeri ci danno ragione. Pompei ormai è stabilmente al di sopra dei 20mila visitatori e non è più quella del degrado di qualche anno fa. Il Grande progetto Pompei ha funzionato e ho rifinanziato nell’ultima Legge di Bilancio nuovi scavi. Il direttore del Parco, che non ho nominato io ma che stimo molto, ha detto che in questo momento a Pompei sono attivi più scavi di quanti ce ne siano stati negli ultimi 20-30 anni e i risultati li vediamo perché non c’è settimana in cui non emerga qualcosa di significativo e importante», ha concluso il ministro della Cultura.

Setaro

Altri servizi

Europa è ora di cambiare: le scelte dell’Ue si sono dimostrate tutte fallimentari

Quando si sbaglia si devono riconoscere le colpe e si deve provvedere alla sostituzione Oggi l’ennesima ammissione di Josep Borrell: «Sull’Europa Trump aveva ragione, non...

Sicurezza sismica, dal Mic 129,3 milioni per 167 luoghi di culto

In attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Il Ministero della Cultura ha assegnato risorse pari a 129,3 milioni di euro per l’adeguamento e...