Federproprietà Napoli

Contrabbando, arrestate 3 persone e sequestrati 2 quintali di “bionde”

Pubblicità

Operazione della Guardia di Finanza tra Portici ed Ercolano

Gli uomini del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno arrestato tra Portici ed Ercolano, 3 contrabbandieri e sequestrato oltre 2 quintali di sigarette.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Nel corso della costante attività di prevenzione generale e controllo economico del territorio, le pattuglie del Gruppo della Guardia di Finanza di Nola hanno notato un veicolo in uscita da un parcheggio, condotto da un noto contrabbandiere.

Dopo un prolungato inseguimento, la successiva ispezione del mezzo ha consentito di rinvenire 60 chilogrammi  di Marlboro Gold e Winston, nonché la chiave di un furgone, in sosta nel parcheggio nei pressi della stazione ferroviaria Portici-Ercolano, all’interno del quale sono stati scoperti altri 148 chilogrammi di Benson & Hedges, Winston e Marlboro Gold.

Complessivamente quindi, sono stati sequestrati 208 chilogrammi di sigarette di contrabbando e tratti in arresto in flagranza di reato due 64enni, uno di Volla e uno di Ercolano, e un 47enne di Ercolano, tutti con precedenti specifici.

Pubblicità

All’esito del rito direttissimo, i responsabili sono stati condannati a un anno e otto mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 693.000 euro. Dall’inizio dell’anno il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato 163 tonnellate di sigarette, arrestato 27 persone, denunciandone altre 162.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Rapina il negozio del genero e si gioca bottino alle videoslot

Suocero rapinatore arrestato dai carabinieri Rapina il negozio del genero e poi gioca tutto alle videoslot ma viene arrestato dai carabinieri della stazione di Giugliano. Tutto...

Operaio di Torre Annunziata morto per mesotelioma: condanna per l’INAIL

Giovanni Panariello ha lavorato presso diverse ditte Il giudice Beatrice Marrani del Tribunale di Velletri (Roma) ha condannato l’INAIL a riconoscere l’indennizzo da malattia professionale...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook