Federproprietà Napoli

Arriva la tregua dal caldo? Protezione civile dirama allerta meteo gialla per piogge e temporali

Pubblicità

Valido dalle 20 di oggi fino alle 14 di domani

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità meteo per piogge e temporali di colore giallo valido dalle 20 di oggi, giovedì 7 luglio, fino alle 14 di domani, venerdì 8 luglio. L’avviso interessa i settori centrali della regione e, in particolare, le zone: 2, 3, 4, 5 (Zona 2: Alto Volturno e Matese; Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Zona 4: Alta Irpinia e Sannio; Zona 5: Tusciano e Alto Sele). Si prevedono – sottolinea la Protezione Civile – in queste aree, rovesci e temporali sparsi, puntualmente intensi.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I temporali, infatti, saranno caratterizzati da rapidità di evoluzione e incertezza previsionale. Quindi potrebbero essere improvvisi e dar luogo anche a fulmini e grandine con conseguente caduta di rami o alberi. Sono possibili allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, caduta massi e occasionali fenomeni franosi legati a condizioni particolarmente fragili del territorio.

La Protezione Civile della Regione Campania – si conclude la nota – raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti, in linea con i rispettivi piani comunali. Si raccomanda altresì di prestare attenzione al verde pubblico, per la possibile caduta di rami o alberi.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Basilicata, i papà torneranno in sala parto: approvata la mozione del consigliere Vizziello (FdI)

Il Consiglio regionale della Basilicata ha approvato all’unanimità la mozione presentata dal  consigliere Giovanni Vizziello, di Fratelli d'Italia, con la quale si impegna la...

Agguato al Bronx di Caivano, gravi zio e nipote: per gli inquirenti è una ritorsione

A sparare sarebbero stati 'rivali' nello spaccio delle sostanze stupefacenti Sebbene non si escludano altre piste, prediligono la ritorsione nei confronti di rivali nello spaccio...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook