Bimba aggredita da un rottweiler: ricoverata in prognosi riservata

Era arrivata in ospedale in arresto cardiaco

Una bambina di quasi tre anni (li compirà a novembre prossimo) è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Santobono di Napoli, dove è stata trasferita ieri sera dal Maresca di Torre del Greco (Napoli). Nel noscomio torrese era stata portata in gravi condizioni dopo essere stata aggredita da un rottweiler nella zona di via Montedoro, forse nell’abitazione di un parente.

Pubblicità

A quanto trapela dai sanitari del pronto soccorso e dalla Polizia che indagano sul fatto, la piccola ha riportato ferite lacero contuse ad addome e torace e sarebbe giunta al Maresca in arresto cardiaco. Rianimata e stabilizzata, la piccola è stata trasferita in codice rosso a Napoli: la prognosi è riservata. Indagini degli agenti del commissariato di Torre del Greco.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, Renzi a sostegno di Alfano: «Città potenzialmente straordinaria»

Il candidato sindaco: «La cosa più importante è il lavoro, che dà dignita all’uomo» Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, in queste ore è...

Torre Annunziata, Alfano incontra i commercianti: «Città per rinascere ha bisogno di competenza»

Il candidato sindaco: «Serve l’ordinarietà, dal decoro urbano ai servizi» Il candidato sindaco di Torre Annunziata per l’«Alleanza Straordinaria», professor Carmine Alfano, ha incontrato i...