Federproprietà Napoli

Aggredisce un infermiere che gli impedisce di mangiare una pizza nel pronto soccorso

Pubblicità

Al Cardelli una guardia giurata colpita con una testata

Un infermiere è stato insultato e poi preso per il collo da un paziente positivo al Covid al quale, poco prima, aveva chiesto di non consumare la pizza nei locali del pronto soccorso. Il fatto è successo la scorsa notte a Napoli, nell’ospedale Pellegrini, che si trova nel centro della città. L’aggressione è scattata poco prima della mezzanotte: in ospedale si è recata una pattuglia di carabinieri per gli accertamenti.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I carabinieri del Nucleo Operativo di Napoli Centro hanno denunciato l’uomo. Si tratta di un 41enne, napoletano, già noto alle forze dell’ordine a cui vengono contestati i reati di interruzione di pubblico servizio e lesioni personali aggravate. Nessuna prognosi per l’infermiere che ha riportato, per fortuna, solo «segni di tentativo di strangolamento».

Altra aggressione oggi in un ospedale di Napoli, dopo quella del ‘Pellegrini’. Un paziente, per questioni relative al rispetto della fila, ha discusso con una guardia giurata al Cardarelli. L’ha strattonata e poi colpita con una testata in pieno volto. Dieci i giorni di prognosi per la guardia giurata per frattura chiusa delle ossa nasali. L’aggressore, di 63 anni, già noto alle forze dell’ordine, sarà denunciato dai carabinieri della stazione Vomero Arenella per lesioni personali.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, riapertura controllata dei mercati alimentari, agricoli e florovivaistici

La Regione Campania dà il via libera alla riapertura dei mercati limitatamente alla vendita dei soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici a partire...

Sicilia & centrodestra: Gianfranco Miccichè candida suo fratello Gaetano alla presidenza regionale

Così Forza Italia dimostrerà una volta per tutte dì essere divenuta forza politica irrilevante La Repubblica Palermo di ieri (19/12/2021) dedica il suo titolo principale...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook