Federproprietà Napoli

Pastificio Rummo, 42 milioni da Bpm per rifinanziare debiti post alluvione

Pubblicità

Nel 2015 lo stabilimento subì gravi danni e fu bloccata la produzione

Banco BPM e Rummo SpA hanno perfezionato un finanziamento di 42 milioni di euro a favore del pastificio, storica realtà italiana del settore alimentare fondata a Benevento nel 1846 e oggi eccellenza del made in Italy nella produzione di pasta di alta gamma.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’operazione, della durata di 5 anni, è finalizzata al rifinanziamento integrale dei debiti bancari residui dopo il forte indebitamento al quale il pastificio è stato costretto per ripristinare i gravi danni provocati dall’alluvione dell’ottobre 2015 all’intero stabilimento – macchinari, impianti, magazzino – con conseguente blocco dell’attività produttiva.

Con la ripresa dell’attività nel maggio 2016 la società ha dato avvio alla sua ricostruzione, favorita anche da una vera e propria gara di solidarietà con il claim #saverummo che ha avuto larga visibilità in tutta Italia. Sotto la guida di Cosimo e Antonio Rummo, rispettivamente Presidente e Ceo il primo e Vicepresidente e General Manager International Sales il secondo, la società nei cinque anni successivi è riuscita ad affermarsi non solo in Italia ma anche all’estero grazie a un percorso di espansione che la vede presente in oltre 6o Paesi tra cui Francia, USA, Svizzera, UK e Olanda.

Al successo commerciale ha fatto seguito un potente recupero finanziario con una riduzione del debito iniziale a meno di un terzo rendendo quindi possibile l’accordo di finanziamento oggi definito.

Pubblicità

“Il finanziamento a favore di Rummo conferma l’impegno di Banco BPM nel sostenere il settore agroalimentare e la volontà della Banca di lavorare a fianco delle imprese virtuose, capaci di risollevarsi da situazioni difficili e in grado di intraprendere percorsi di crescita diversificata e internazionale, prestando attenzione a innovazione e sostenibilità – commenta Luca Manzoni, responsabile Corporate di Banco BPM  – Rummo è un’azienda che affianchiamo con orgoglio perché, partendo da una dimensione locale, è riuscita a raggiungere una posizione internazionale senza venire meno al legame con il territorio e alla qualità artigianale dei suoi prodotti”.

Leggi anche:  Dai fondi europei al reddito di cittadinanza, 6 miliardi sottratti alla spesa pubblica

 “L’operazione conclusa con Banco Bpm, prestigioso partner col quale abbiamo lavorato con entusiasmo e con orgoglio, chiude nel migliore dei modi il capitolo della ricostruzione della Rummo – afferma Cosimo Rummo, presidente e Ceo di Rummo Spa – Da domani potremo finalmente concentrarci sui nostri obiettivi industriali e sui programmi di crescita consolidando l’ottimo andamento degli ultimi anni”.

L’operazione, realizzata dal team del Mercato Corporate Centro Sud di Banco BPM guidato da Giuseppe Boscaino, è stata seguita per la Banca dallo studio Legale Carnelutti e per Rummo Spa dallo studio legale Bordiga Xerri.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Regata delle Repubbliche Marinare, trovato l’accordo: verrà trasmessa in Tv

La 66esima edizione si terrà dal 3 al 5 giugno ad Amalfi La Rai ha assicurato la diretta della 66esima Regata Storica delle Antiche Repubbliche...

FdI, Petrenga: «Ancora una volta attivata la macchina dell’odio nei confronti della Meloni»

«Ancora una volta dobbiamo constatare un becero attacco di natura personale nei confronti di Giorgia Meloni. Leggere dei post come quelli di Simon Levis...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook