Ucraina, ancora un giornalista ucciso: colpito mentre viaggiava a Sievierodonetsk

Lo denuncia su Telegram il governatore della regione di Luhansk

Il giornalista francese Frédéric Leclerc-Imhoff è stato ucciso a Sievierodonetsk, nell’Ucraina orientale, dopo che è stata colpita l’auto sulla quale viaggiava mentre era in corso l’evacuazione dei civili dalla città. Lo denuncia su Telegram il governatore della regione di Luhansk, Serhiy Haidai.

Pubblicità

«Oggi il nostro veicolo blindato per l’evacuazione stava per prelevare 10 persone dalla zona ed è finito sotto il fuoco nemico. Le schegge dei proiettili hanno trafitto l’auto, un giornalista francese accreditato è stato ferito mortalmente al collo. Stava raccogliendo materiale sull’evacuazione», ha scritto Haidai aggiungendo che «un poliziotto di pattuglia si è salvato perché indossava un elmetto». Dopo la morte del giornalista l’evacuazione è stata sospesa

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Caivano, il Comune ottiene il via libera per altre 17 assunzioni

Il reclutamento a tempo indeterminato La Commissione Interministeriale per la Riqualificazione delle Pubbliche Amministrazioni ha accolto la richiesta del Comune di Caivano di avvalersi del...

Emirati Arabi negano l’estradizione: Danilo Coppola può restare a Dubai

Il 56enne: «Qui non c’è il preconcetto, vige la meritocrazia»» Può restare a Dubai dove vive ormai da tempo, dopo qualche anno trascorso anche in...