Napoli, l’ultima follia: due sorelle sfregiate con l’acido

Nella notte da un gruppo di ragazzi a bordo di scooter

Due sorelle di 24 e 17 anni sono state ustionate con l’acido la scorsa notte a Napoli. Poco dopo l’una, erano in strada, in corso Amedeo di Savoia, quando – hanno raccontato alla Polizia – sono state avvicinate da tre ragazzi che avrebbero lanciato contro di loro dell’acido e poi si sarebbero allontanati a bordo di tre scooter. La sorella maggiore rimasta ferita ha riportato ustioni alla guancia sinistra e ad un braccio mentre la minore alla guancia destra ed al naso.

Pubblicità

Alla Polizia hanno riferito di non sapere i motivi dell’aggressione. Visitate nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli, con la consulenza del chirurgo plastico. Al termine sono state dimesse dal pronto soccorso, non essendo necessario un ricovero e ritorneranno per una visita di controllo in seguito.

La Squadra Mobile, che è al lavoro per ricostruire l’accaduto, al momento esclude che la vicenda sia maturata in ambienti riconducibili alla criminalità. Piuttosto sembra avere, caratteristiche più vicine a una ritorsione tra giovani. Le indagini, almeno al momento, sembrano non potersi avvalere, considerata la zona dove il fatto è successo, delle immagini dei sistemi di video sorveglianza.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Bankitalia: nel 2023 il peso del Superbonus 5 volte oltre le stime

«Futuri incentivi non ripetano errore superbonus» Il costo del Superbonus contabilizzato per competenza nel 2023 è pari a 3,7 punti di Pil ovvero 77 miliardi,...

Spedizione punitiva fuori dalla chiesa: 5 fermati

Fanno tutti parte di un nucleo familiare che ha aggredito alcuni vicini usando mazze da baseball, martello e pistola Cinque fermi per la spedizione punitiva...