Picchia per anni la madre per i soldi della droga: arrestato

La donna ha deciso di denunciare il figlio dopo 7 anni di vessazioni

Stava picchiando la madre che non voleva dargli altri soldi per la droga, quando sono giunti i carabinieri che lo hanno arrestato. E’ accaduto a Marcianise: in manette è finito un 43enne del posto che da almeno sette anni, così come denunciato dalla madre, la sottoponeva a continui maltrattamenti e ricatti sempre perché voleva i soldi per comprarsi la droga.

Pubblicità

Questa volta la madre non ha ceduto alle richieste e ha chiamato il 112; intanto il figlio, di fronte al “no” della donna, ha iniziato a picchiarla, a colpirle con forza la mano dove teneva i soldi; fin quando non sono arrivati i militari della locale stazione che lo hanno bloccato e ammanettato.

La vittima, finalmente rassicurata dalla presenza dei carabinieri, ha quindi confessato quanto patito negli ultimi anni, e il figlio è finito in carcere per estorsione. La donna è stata poi accompagnata all’ospedale di Marcianise per essere medicata.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Minaccia di morte la figlia in un video sui social: arrestato nel Casertano

L'escalation dell'uomo dopo aver appreso della relazione sentimentale di lei con un uomo più grande Minaccia di morte la figlia con un coltello, si riprende...

Auto investe una bicicletta: muore un ciclista nel Napoletano

Senza scampo un 57enne Auto investe una bicicletta, muore un ciclista. I carabinieri della stazione di Grumo Nevano sono intervenuti questa mattina alle 7 lungo...