Federproprietà Napoli

Cave, scempio nel Parco del Partenio: 4 senatori interrogano Franceschini

Pubblicità

“In atto devastazione ambientale, paesaggistica e archeologica”

Urge da parte del ministero della Cultura, “un provvedimento di tutela per le montagne Cancello, Polvica, Sant’Angelo a Palomba, Fellino e Maio per evitare la completa distruzione e la perdita definitiva dei caratteri di bellezza naturale, singolarità geologica, memoria storica ma anche delle qualità panoramiche di quelle alture”.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo sottolinea la senatrice Margherita Corrado, esponente della commissione cultura di Palazzo Madama, in una interrogazione al ministro Franceschini sottoscritta dai senatori Angrisani, Granato, Lannutti e Morra.

Oggetto della richiesta, spiega la Senatrice del gruppo misto, “la devastazione ambientale, paesaggistica, archeologica e storica in atto da decenni nel Parco regionale del Partenio (Avellino) a causa delle cave di Polvica-Fellino”.

Dopo la distruzione “di almeno tre insediamenti del Paleolitico superiore, noti come Riparo del Fellino (o “Grotta della Pietra dell’acqua”), Grotta di S. Stefano e Grotticella del Vallone Futo”, scrivono i senatori, “siamo preoccupati per la conservazione della villa rustica in località Montano Ferrara (IV secolo a.C.), a Polvica, e per l’eccezionale cittadella religiosa osco-sannitica sulla cresta del monte Sant’Angelo, a Palomba, entrambe in comune di San Felice a Cancello (CE), come pure per l’incolumità della torre medievale del Fellino e della settecentesca Casina di caccia dei duchi Mastrilli, ricadenti in territorio di Roccarainola (NA)”.

Pubblicità

Da qui la richiesta di un intervento di tutela da parte del ministero della cultura, mentre al ministro della Transizione Ecologica Cingolani si chiede di intervenire sulle cave, inserite in un’area protetta, per accertare i danni ambientali e avviare “i necessari programmi di ricomposizione ambientale”.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Ci risiamo, la Regione Campania vuole chiudere le scuole

La proposta di Bonavitacola: «Dall'otto dicembre per la scuola dell'obbligo un mese di didattica a distanza» Il lupo (la Regione Campania) perde il pelo ma...

Paura sulla A16: autobus in fiamme, passeggeri in strada

Sul mezzo da turismo c'erano 26 persone Un autobus da turismo è andato a fuoco, per cause ancora in corso di accertamento, al chilometro 35...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook