Operaio precipita da 12 metri durante sopralluogo: è grave

L’uomo è stato ricoverato al Cardarelli

Un operaio è precipitato questa mattina da un’altezza di 12 metri nei pressi delle piscina comunale di corso Secondigliano a Napoli. L’uomo, 48enne napoletano, che si trovava sul tetto in legno lamellare per un sopralluogo, è stato subito soccorso e portato all’ospedale “Cardarelli”, dove è ricoverato in gravi condizioni.

Pubblicità

Sul posto sono giunti i carabinieri della locale caserma, quelli del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli per i rilievi del caso e personale dell’Asl per le verifiche di competenza. L’area è stata sequestrata.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Droga ordinata dal carcere con i cellulari e pagata dai parenti: 33 arresti

I pagamenti effettuati da persone spesso ignare con ricariche su carte prepagate Una vera e propria piazza di spaccio all’interno del carcere di Velletri, alle...

Clan Lo Russo: maxi sequestro di beni nei confronti di un affiliato

Sigilli della DIA a società, immobili, preziosi, conti correnti Clan Lo Russo: scatta il maxi sequestro di beni nei confronti di un affiliato. La Direzione...