Laboratorio di pasticceria diventa deposito droga: arrestato insospettabile

Il 44enne ha tentato di disfarsi delle dosi di hashish

Non un bar qualunque quello monitorato dai carabinieri della stazione di Palma Campania. Il titolare, 44 anni e incensurato, aveva convertito un vecchio laboratorio dove preparava cornetti e pasticcini in deposito per la droga.

Pubblicità

I militari hanno trovato al suo interno hashish sufficiente per almeno cento dosi e un bilancino di precisione. Addosso il 44enne nascondeva altra droga e quando ha capito che i carabinieri non erano nel locale per sorseggiare il caffè ha provato a disfarsene senza riuscirci. E’ finito in manette ed è ora ai domiciliari in attesa di giudizio. Dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio. Sono 94 i grammi di stupefacente sequestrati.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Delitto di Senago, lo psichiatra della difesa: «Narciso patologico e astuto controllore di 2 donne»

La relazione dell'esperto sulle condizioni di Alessandro Impagnatiello «Il narciso patologico, il manipolatore e l’astuto controllore di due esistenze femminili da tenere al guinzaglio con...

Dal Ministero della Cultura bando per 75 nuovi «superfunzionari»

Sangiuliano: «Competenze di alto profilo per l’amministrazione» Il Ministero della Cultura assumerà 75 unità di personale appartenente all’area delle elevate professionalità con profilo specialistico. Il...