Oltre 650 chilogrammi di cocaina tra le banane: avrebbe fruttato 200 milioni di euro

Il maxi sequestro nel porto di Gioia Tauro

Oltre 650 chilogrammi di cocaina purissima nascosti in un container carico di banane proveniente dal Sudamerica sono stati sequestrati nel porto di Gioia Tauro (in provincia di Reggio Calabria). La sostanza stupefacente, purissima, sul mercato avrebbe fruttato alla criminalità un introito di circa 200 milioni di euro. Il carico è stato individuato dai militari della Guardia di Finanza e dai funzionari doganali, grazie all’uso di sofisticati scanner.

Pubblicità

Il container era diretto al porto greco di Salonicco. All’esito delle operazioni, gli atti sono stati inviati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi che ha assunto la direzione delle indagini preliminari.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Brucia la collina dei Camaldoli: preoccupazione per le case

Vigili del fuoco al lavoro per domare l'incendio Nel pomeriggio di oggi un incendio è divampato sul versante di Soccavo della collina dei Camaldoli a...

Viola divieto avvicinamento per entrare in casa dei genitori, preso

Era destinatario di un divieto di avvicinamento alle persone offese - gli anziani genitori - ma ieri pomeriggio si è presentato ugualmente e ha...