Federproprietà Napoli

Ucraina, La Russa: «Spese militari? Tagliamo una quota del reddito di cittadinanza»

Pubblicità

Il senatore: «Chiediamo una norma che aiuti chi veramente ha bisogno»

«Mi rendo conto della crisi. Ma nessuno chiede di arrivare subito al 2%. E comunque si potrebbe usare una quota del reddito di cittadinanza». E’ la proposta del senatore di Fratelli d’Italia, Ignazio La Russa, che parla dell’aumento per le spese militari in un’intervista al ‘Corriere della Sera’.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Chiediamo una norma che aiuti chi veramente ha bisogno. Questa ha sostenuto anche delinquenti e mafiosi – ha detto parlando del Reddito di cittadinanza – e le spese di Difesa non sono inutili, sono una necessità». L’ex ministro della Difesa ha presentato un ordine del giorno per alzare al 2% del Pil le spese militari perché «crediamo che rispondere a impegni presi molto tempo fa con la Nato significa avere voce in capitolo nelle decisioni: cioè più libertà e indipendenza».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Più che il «salario minimo», ciò che serve è la «dignità minima» che la politica ha smarrito

All’inizio fu la deflazione salariale Quel perverso meccanismo che le aziende usano per competere con aziende di altri paesi, giocando al ribasso sul costo del...

Nappi (Lega): «Sulle strade di Scampia le folli gare in moto del figlio del boss degli Scissionisti»

«È preoccupante quanto avviene sulle strade di Scampia dove un manipolo di centauri, guidati dal figlio di un potente boss (attualmente detenuto al 41...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook