Federproprietà Napoli

Presidenzialismo, raccolta firme di Fratelli d’Italia a Caserta

Pubblicità

Due iniziative a Caserta e a Maddaloni

Il coordinamento provinciale Fratelli d’Italia di Caserta rende noto che da sabato 12 marzo riparte la campagna per la raccolta delle firme a sostegno dell’iniziativa di legge popolare per l’elezione diretta del Presidente della Repubblica. «Una battaglia che la destra conduce da tempo e che è quanto mai attuale anche alla luce delle dinamiche che in Parlamento hanno portato alla riconferma dell’attuale Presidente» si legge in una nota.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Come più volte sottolineato da Giorgia Meloni, faremo di tutto perché sia l’ultima volta che il Capo dello Stato venga eletto con logiche di palazzo e che presto siano gli italiani a poterlo scegliere direttamente e liberamente».

«A tal fine vi è bisogno del sostegno dei cittadini, Fratelli d’Italia Caserta allestirà in collaborazione con Gioventù Nazionale domani un banchetto per la raccolta firme in piazza Pitesti a Caserta, dalle ore 16:30 alle ore 19:30, mentre domenica 13 il circolo di Maddaloni allestirà il banchetto per la raccolta firme in Piazza Umberto I, dalle 09:30 alle 12:30. Altre iniziative seguiranno in altri centri della provincia, unitamente alla raccolta con modalità on-line lanciata dal partito a livello nazionale» conclude il partito.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Flora Beneduce lascia Forza Italia e si schiera con De Luca. De Siano: «Gratitudine immotivata, spazio ai giovani»

Colpo di scena nel Centrodestra campano. Dopo cinque anni di opposizione Flora Beneduce lascia Forza Italia, partito con il quale è stata eletta in...

Arzano, la gestione di un cantante neomelodico per ripulire i soldi del ras

Gli 'interessi' di Pasquale Cristiano per riempiegare i proventi delle attività illecite Un autonoleggio, una villetta a Diamante, in Calabria, intestata a una società svizzera,...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook