Costanzo Jannotti Pecci designato presidente dell’Unione Industriali di Napoli

Scelto il successore di Maurizio Manfellotto

Il Consiglio Generale di Unione Industriali Napoli ha designato alla Presidenza Costanzo Jannotti Pecci. La candidatura di Jannotti Pecci è stata individuata attraverso l’apposita procedura di consultazione.

Pubblicità

Jannotti Pecci – informa un comunicato dell’Unione Industriali di Napoli – «ha riscosso la totale adesione dei consultati: un messaggio di compattezza e unitarietà che suggella il nuovo corso dell’Unione, avviato con la conduzione equilibrata sul piano della politica associativa, innovativa e partecipata, oltre che efficiente sotto il profilo gestionale, del presidente Maurizio Manfellotto».

Chi è Costanzo Jannotti Pecci

Costanzo Jannotti Pecci è un imprenditore dell’industria alberghiera, idrotermale e delle acque minerali imbottigliate, nelle province di Napoli, Benevento e Potenza. È Amministratore unico della Palazzo Caracciolo Spa, e titolare degli alberghi MGallery Palazzo Caracciolo by Accor e The Britannique Naples Curio by Hilton.

Pubblicità Federproprietà Napoli

È Amministratore Delegato dell’Impresa Minieri Spa di Telese Terme (Bn), la più antica società italiana del settore idrotermale titolare delle Terme di Telese, del Grand Hotel Telese, dell’industria di imbottigliamento dell’acqua minerale sulfurea Telese e di produzione di parafarmaci a base di acque sulfuree. E’ Presidente del Cda delle Terme Lucane srl, titolare delle Terme Lucane di Latronico (Pz). Complessivamente le aziende che amministra occupano tra fissi e stagionali oltre 300 dipendenti.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Droga ordinata dal carcere con i cellulari e pagata dai parenti: 33 arresti

I pagamenti effettuati da persone spesso ignare con ricariche su carte prepagate Una vera e propria piazza di spaccio all’interno del carcere di Velletri, alle...

Crisi internazionali, il Consiglio di difesa: Italia invoca il diritto umanitario a Gaza

La riunione voluta dal presidente Mattarella Di fronte alla crisi di Gaza, l’Italia «invoca l’applicazione del diritto umanitario e in particolare delle Convenzioni di Ginevra...