Federproprietà Napoli

Covid. De Carlo (FdI): «Con obbligo vaccinale over 50 allarme personale nei Comuni»

Pubblicità

Il senatore ha scritto una lettera a Figliuolo per utilizzare personale militare

«L’obbligo vaccinale per gli ultra-cinquantenni e la relativa sospensione dal lavoro in caso di mancato rispetto sta mettendo in crisi gli organici dei comuni. Per sopperire a queste assenze si impieghi il personale militare». Così il senatore di Fratelli d’Italia e sindaco di Calalzo di Cadore Luca De Carlo, che ha scritto direttamente al Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, il generale Francesco Paolo Figliuolo, e al Capo di Stato Maggiore della Difesa, l’ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«I comuni – spiega – hanno enormi difficoltà nel reperire nuovo personale, visti i continui tagli orizzontali che si sono abbattuti soprattutto sulle piccole amministrazioni. L’emergenza sta procurando danni inimmaginabili in tutti i settori, da quelli produttivi a quelli sociali, e le pubbliche amministrazioni non ne sono certo esenti. A Calalzo io stesso ho gravi difficoltà a fronteggiare le prolungate assenze in servizi essenziali che riusciamo a garantire solo grazie all’aiuto del Comune di Vigo di Cadore che ringrazio per il supporto».

«La capacità di gestione dell’emergenza da parte dei nostri militari è assodata. Faccio, quindi, appello ai valori alpini di solidarietà e senso del lavoro nei quali personalmente mi riconosco e che ci accomunano: chiedo che il personale militare qualificato sia temporaneamente impiegato per far fronte alla mancanza di personale nel Comune di Calalzo di Cadore e in tutte le amministrazioni pubbliche che dovessero riscontrare le stesse criticità» conclude il senatore De Carlo.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

De Luca non si arrende, pronta nuova ordinanza: mascherine in negozi e supermercati

Il governatore: «Mettete la mascherina, anche quando passeggiate sul lungomare» Il governatore Vincenzo De Luca non si arrende. E' in via di definizione un'ordinanza della...

Campionati europei, le giuste ragioni del pubblico che fischia agli «inginocchiati»

L’errore si ripete secondo la più classica delle semplificazioni data in pasto ai media e spendibile per tutti Così come coloro che si dichiarano contrari...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook