Nutriscore, La Pietra (FdI): «Mettere nero su bianco la sua cancellazione»

Il senatore: «Solo con la definitiva cancellazione dell’ipotesi di attuazione di questo sistema saremo soddisfatti»

«Durante l’audizione delle commissioni congiunte di Camera e Senato abbiamo sollecitato il ministro Patuanelli sul tema del Nutriscore, tema da sempre attenzionato da Fratelli d’Italia e per primi sollevato. Ci fa piacere sentire il ministro fiducioso sulla possibilità di mettere una pietra tombale sulla questione, ma per farlo ci vuole il morto e purtroppo ci sembra che il tema Nutriscore sia ancora vivo e vegeto». Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Patrizio La Pietra, capogruppo FdI in Commissione Agricoltura.

Pubblicità

«È vero – sottolinea La Pietra – che in particolare la Francia si stia interrogando e ponendo seri dubbi, ma è altrettanto vero che nasce proprio dalla Francia l’idea e la realizzazione dell’etichettatura a semaforo. Tutto questo per sollecitare il Ministro a far mettere nero su bianco, con atti concreti, come un atto formale sottoscritto dai nostri paesi contro il Nutriscore, per notificare la contrarietà di Spagna e Francia, oltre la nostra, e che non siano solo dichiarazioni d’intenti».

«Solo così – conclude La Pietra – e solo con la definitiva cancellazione dell’ipotesi di attuazione di questo sistema saremo soddisfatti, anche perché le ‘conversioni sulla via di Parigi’ molte volte si sono dimostrate contrarie agli interessi italiani».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Ecco perché il clan Mazzarella è la cosca più potente della città

Nell’analisi dell’Antimafia tutti i territori controllati dal clan e le famiglie alleate Il clan Mazzarella è tentacolare, ramificato e diffuso a macchia di leopardo. L’analisi...

Nave contro la banchina al molo Beverello: 44 persone ferite

La scatola nera per chiarire la dinamica Sarà l’analisi della scatola nera a chiarire la dinamica dell’incidente al molo Beverello, a Napoli, dove in mattinata...