A Napoli nasce l’Agorà della Destra

L’incontro a Santa Maria la Nova

Ieri sera si è svolta, nella cornice di Santa Maria la Nova, il convegno dal titolo «La Destra del Domani, Voglia di parlare, Voglia di agire» organizzato dalle associazioni culturali di ispirazione nazional popolare di Napoli, ‘AIGE’, ‘La Contea’, ‘MODAVI’, ‘Iniziative Meridionali’, ‘I Lazzari’.

Pubblicità

Folta la partecipazione e numerosi gli interventi che hanno evidenziato la necessità che la Destra a Napoli ritorni protagonista e costruisca una seria alternativa di governo alla sinistra.  Un focus è stato acceso anche sulla attuale situazione del Comune di Napoli dove Manfredi non sembra aver colto la necessità di riorganizzare la macchina comunale anche per evitare che si possano perdere le opportunità derivanti dalle risorse del PNRR su quale, al momento, non sembra ci sia chiarezza di idee e programmi.

Si è parlato, poi, di ambiente e di gestione del ciclo dei rifiuti evidenziando di come anche la scelta di realizzare un impianto a Napoli est sia slegata da qualunque strategia per affrontare il tema, mentre la raccolta differenziata rimane a percentuali risibili ed il costo del tributo comunale è fra i più alti d’Italia.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Realizzare impianti senza che vi sia un supporto di strutture per la trasformazione e la commercializzazione della materia rimane, anche in termini economici, una follia. L’Agorà della Destra continuerà ad organizzare incontri monotematici coinvolgendo le numerose competenze di questo mondo per dare risposte ai problemi della città. Soddisfazione è stata espressa per questo primo appuntamento da Luigi Rispoli, Luciano Schifone, Salvatore Ronghi, Alessandro Sansoni, Franco Mormile e Pierfrancesco del Mercato.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Finti controlli e fiumi di cocaina: arrestati due funzionari infedeli dello Stato

Sequestrate ben 2,7 tonnellate di droga Un fiume di cocaina transita dal porto di Gioia Tauro. Una circostanza ormai acclarata da decine di operazioni e...

Dani Alves condannato a 4 anni e mezzo di carcere per stupro

L'ex calciatore del Barcellona e della Juventus è accusato di aver aggredito una ragazza di 23 anni Dani Alves è stato condannato a 4 anni...