Federproprietà Napoli

Napoli, agguato a Fuorigrotta: 30enne inseguito e ucciso nella notte

Pubblicità

I killer hanno aperto il fuoco nei pressi di piazza Italia, il giovane incensurato ha provato a fuggire ma è stato raggiunto e ammazzato

Agguato di camorra ieri sera tardi a Fuorigrotta. Intorno alle ore 22 i killer hanno aperto il fuoco contro Andrea Merolla, 30 anni, incensurato, in piazza Italia. Secondo quanto ricostruito fino ad ora il giovane ha provato a rifugiarsi dietro una stazione di servizio ma è stato raggiunto da due killer che hanno esploso diversi colpi. Soccorso da alcune persone, è stato trasportato ancora vivo all’ospedale San Paolo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Nonostante gli sforzi dei sanitari, Andrea Merolla è deceduto poco dopo il suo arrivo. Secondo quanto riportato da Internapoli.it la salma è stata trasferita al Secondo Policlinico di Napoli dove verrà effettuata l’autopia disposta dalla Procura. Il 30enne secondo quanto si è appreso, non apparterrebbe ad ambienti criminali ma avrebbe amicizie con esponenti apicali del clan Troncone. Sul caso sta indagando la polizia che ora proverà a ricostruire l’esatta dinamica e a risalire a chi ha aperto il fuoco.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Camorra, al via processo contro il clan Mallardo: 31 imputati a Napoli

Raffica di richieste rito abbreviato Vede alla sbarra trentuno imputati, tra presunti elementi di vertice e gregari, il maxi processo al clan Mallardo che ha...

L’Europa di domani senza bistecche e vino, ma con insetti e vermi

Le follie green dell'Ue rischiano di trasformare le case frutto del risparmio dei cittadini da piccole ricchezze in povertà assoluta Il premier Meloni e il...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook