Federproprietà Napoli

In 4 tentano una rapina con un fucile subacqueo. Riescono solo a farsi arrestare

Pubblicità

È accaduto in via Egiziaca a Napoli, nella zona di Forcella

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Egiziaca a Forcella, a Napoli, hanno notato quattro giovani che stavano litigando con due persone e uno di essi, alla vista della volante, ha immediatamente occultato qualcosa in un’auto.

Pubblicità Federproprietà Napoli

In quel momento i poliziotti sono stati avvicinati da una delle due vittime la quale ha raccontato che, poco prima, gli aggressori, dopo averli minacciati con fucile subacqueo, avevano tentato di rapinarli.

Gli agenti hanno raggiunto e bloccato i quattro trovandoli in possesso di un fucile subacqueo ed un passamontagna mentre nell’auto hanno rinvenuto uno sfollagente telescopico in metallo della lunghezza di 40 cm e due iniettori per fucile ad aria compressa. I quattro, napoletani tra i 17 e i 19 anni, sono stati arrestati per tentata rapina aggravata e denunciati per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Droga e armi, blitz all’alba: sgominato un nuovo clan a Castellammare di Stabia | Video

Associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione e porto illegale di armi clandestine, anche da...

Coronavirus, Schifone: «Ripristiniamo la linea Gustav! Riaprire alcuni settori mettendoli in sicurezza»

Il governatore Vincenzo De Luca ha minacciato di chiudere i confini della Campania, qualora le regioni del Nord decidessero di rompere l'isolamento per l'emergenza...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook