Federproprietà Napoli

Napoli, uccide la madre e la fa a pezzi: arrestato

Pubblicità

I resti ritrovati ieri sulla collina dei Camaldoli apparterrebbero a Eleonora di Vicino di 85 anni

I carabinieri di Napoli hanno sottoposto a fermo un uomo ritenuto responsabile di avere ucciso la madre Eleonora Di Vicino, 85 anni, alcuni giorni fa nell’abitazione della famiglia in via Montagna Spaccata. Il figlio, Eduardo Chiarolanza, ha confessato nel corso di un interrogatorio.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Le indagini, hanno consentito di ritrovare parti del cadavere della vittima all’interno di una busta. Sarebbero suoi i resti ritrovati ieri sulla strada che collega Pianura con Marano, sulla collina dei Camaldoli, vicino a un muretto. Ora il decreto di fermo sarà sottoposto al vaglio del giudice.

Potrebbe interessarti anche:
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, Von der Leyen: «La chiusura non può essere eterna. Dall’Unione Europea un piano Marshall per uscire dall’emergenza»

La presentazione delle linee guida per allentare le restrizioni introdotte a seguito del Covid-19 «non è un segnale per togliere oggi le misure di...

Torre Annunziata, gli alunni dell’istituto Leopardi al Giffoni School Experience II

Gli alunni dell'Istituto Comprensivo Giacomo Leopardi di Torre Annunziata parteciperanno alla seconda edizione del Giffoni 'School Experience' in versione digitale per l'emergenza Coronavirus. Ad...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter