Federproprietà Napoli

Dipendenti non vaccinati, arriva l’aut aut dell’Asl Napoli 1

Pubblicità

Sono 567 i dipendenti dell’ASL Napoli 1 Centro non vaccinati, di cui 43 non rientranti nell’obbligo

Linea dura, come già annunciato, da parte dell’Asl Napoli 1 per la vaccinazione contro il covid da parte di tutti i medici, infermieri e tecnici delle proprie strutture. Sono infatti 567 i dipendenti dell’ASL Napoli 1 Centro non vaccinati, di cui 43 non rientranti nell’obbligo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’Asl guidata dal direttore Ciro Verdoliva ha verificato tutti i dati e ha invitato formalmente gli interessati a sottoporsi alla somministrazione del vaccino comunicando l’avvenuta vaccinazione entro 5 giorni dal ricevimento della raccomandata, altrimenti si procederà ai sensi dell’articolo 4 del ddl 44/2021 che dal comma 6 in poi spiega che la non vaccinazione «determina la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio».

Il lavoratore, prosegue la legge, è assegnato se possibile, a mansioni anche inferiori, con il trattamento corrispondente che, comunque, non implichino rischi di diffusione del contagio. Quando l’assegnazione a mansioni diverse non è possibile, si viene sospesi senza stipendio fino all’assolvimento dell’obbligo vaccinale e comunque non oltre il 31 dicembre 2021.

Dei 524 che devono vaccinarsi 291 vivono in territori di altre Asl e l’azienda partenopea è in attesa di riscontro dalle singole ASL competenti, mentre 233 sono residenti nel territorio dell’ASL Napoli 1 Centro e gli è stata mandata la notifica dell’ultimatum a vaccinarsi.

Potrebbe interessarti anche:
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Assenteismo, corruzione e gare d’appalto truccate all’Asl di Caserta. Coinvolto il presidente del Consiglio Regionale della Campania

C'è anche il presidente del Consiglio Regionale della Campania Gennaro Oliviero tra gli indagati nell'operazione che questa mattina ha portato all'esecuzione di 12 arresti...

Molise, l’ex governatore Michele Iorio aderisce a Fratelli d’Italia

L'ex Governatore del Molise, Michele Iorio, entra nel partito di Fratelli d'Italia. A renderlo noto è il cooordinatore regionale di FdI, Filoteo Di Sandro....

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter