Federproprietà Napoli

Napoli, Maresca: «Istituire tavolo permanente sulla criminalità in prefettura»

Pubblicità

«Le mamme e i papà napoletani hanno il sacrosanto diritto di andare a letto sereni quando i loro, i nostri figli, escono di casa»

«Quando ho scelto di candidarmi in molti mi hanno suggerito di non insistere sulla questione sicurezza per evitare, considerato il mio percorso da magistrato antimafia, di apparire scontato. Ma ho deciso di correre ugualmente questo rischio». Lo dichiara Catello Maresca, candidato sindaco del centrodestra a Napoli

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Dinanzi agli ennesimi episodi di violenza registrati a Ponticelli e Fuorigrotta – continua -, sento l’urgenza di ribadire che utilizzerò tutta la mia esperienza nella lotta al crimine, i miei consolidati rapporti con le forze dell’ordine e i buoni auspici verso il governo nazionale per garantire sicurezza a Napoli e ai suoi cittadini».

«Le mamme e i papà napoletani hanno il sacrosanto diritto di andare a letto sereni quando i loro, i nostri figli, escono di casa. Rivolgo al Prefetto Marco Valentini un appello perché venga immediatamente istituito un tavolo permanente sull’emergenza criminalità in città. Come futuro sindaco di Napoli sono pronto a sedermi e a dare il mio contributo. Napoli deve essere, prima di tutto, una città sicura» conclude.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Afghanistan, la storia è maestra di vita, ma i suoi alunni sono pochi

Si è scelto di fuggire a gambe levate e abbandonare al loro destino quanti avevano creduto negli occidentali e nella loro missione di pace Fiumi...

Puglia. FdI: «Regione intervenga su commercio ambulante e giostrai. Allungamento stato emergenza ha riaperto ferite»

«Era prevedibile che la proroga al 15 ottobre dello stato di emergenza, voluto dal Governo e su cui Fratelli d’Italia si è fermamente opposta,...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Twitter

Facebook