Federproprietà Napoli

Covid-19, focolaio a Malta: 120 ragazzi italiani in quarantena. Cinquanta i positivi

Pubblicità

Circa 120 ragazzi italiani sono stati posti in quarantena a Malta. Tra di loro, almeno secondo quanto emerso fino a ora, 50 sarebbero risultati positivi al Covid-19. Sono ragazzi che erano sull’isola in vacanza o studenti delle scuole estive di lingua inglese, che ora sono state chiuse.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I giovani avevano iniziato il 6 luglio a fare i tamponi per rientrare in Italia e in quell’occasione si è scoperto il contagio. Gli altri sono costretti alla quarantena perché entrati in contatto con i compagni infettati. Sono presenti almeno 30 minorenni.

I ragazzi sono in contatto con l’ambasciata italiana

Ieri l’ambasciata, in continuo contatto telefonico con i ragazzi, ha organizzato in collaborazione con le autorità un servizio di trasporto per radunare gli studenti al Corinthia Marina, a Saint Julian, riconvertito in Covid Hotel, al quale nessuno può avere accesso.

«Al momento, la maggior parte degli studenti e degli altri giovani positivi si trova in un Covid hotel dedicato. Vi sono altri casi e contatti di individui positivi a noi noti in quarantena in altre strutture recettive» ha spiegato l’ambasciatore italiano a La Valletta, Fabrizio Romano, intervistato all’Adnkronos. Il personale dell’ambasciata italiana sull’isola ha fatto avere ai ragazzi medicinali e beni di prima necessità.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Reddito di cittadinanza, il 56% dei poveri in Italia non lo percepisce

Uno studio approfondito quello della Caritas, quest’anno alla sesta edizione, interamente dedicato al Reddito di cittadinanza quale misura di politica contro la povertà. L’analisi condotta...

Conte minaccia: «Risposte vere e importanti oppure nessuno potrà avere i nostri voti»

Il leader 5Stelle: «Noi chiediamo ovviamente di rispettare un programma definito» «Se qualcuno ha operato una forzatura, si assuma la responsabilità della pagina che è...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook