Fisco, de Bertoldi (FdI): «Agenzia entrate disattende Statuto del contribuente. Ministro Franco intervenga»

«Nel mentre proprio in queste ore stiamo ragionando nelle Commissioni parlamentari sulla riforma fiscale, ed uno dei punti fondamentali proposti da Fratelli d’Italia è risultata l’elevazione a rango costituzionale dello Statuto del contribuente, l’Agenzia delle entrate con la Circolare del 25 giugno di oltre 500 pagine determina gli obblighi dichiarativi a soli due giorni lavorativi dalla scadenza del 30 giugno, disattendendo proprio ai principi base dello stesso Statuto».

Pubblicità

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze e coordinatore della Consulta dei parlamentari commercialisti.

«Credo si debbano infatti rispettare i contribuenti ed i loro professionisti garantendo certezze e possibilità di valutazione tempestive nell’ottica della programmazione economica. Alle Circolari intempestive risponda quindi il ministro Franco con un’immediata proroga senza interessi e sanzioni di alcun tipo».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

La storia raccontata con le carte da gioco: una mostra all’Archivio di Stato di Napoli

Un ricco percorso di visita, con più di 50 mazzi storici Carte da gioco del Cinquecento (25 delle 48 carte delle cosiddette carte a Dragoni),...

Governo, il decreto salva-casa arriva in CdM: ecco le misure

Non riguarda gli abusi edilizi strutturali Approda in cdm il decreto salva-casa del vicepremier e ministro Matteo Salvini dopo le ultime limature, come l’inclusione di...