Federproprietà Napoli

Napoli, Maresca al mercato di via Caramanico: «Va disciplinato e attrezzato non sgomberato»

Pubblicità

La campagna elettorale di Catello Maresca fa tappa al mercato di Poggioreale, in via Caramanico. Una struttura aperta al pubblico lunedì, venerdì, sabato e domenica.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«In questo mercato ci sono 554 stalli, aree di esposizione e vendita, su una superficie enorme dove tra personale diretto e indotto gravitano più di 3 mila lavoratori. Tremila persone – spiega Maresca – che dal mercato traggono profitto per poter vivere con dignità».

«Parliamo dunque di un pezzo importante dell’economia della città che soffre di problemi di natura organizzativa, servizi carenti e questioni burocratiche che rischiano di mandare in rovina le famiglie che in questo posto si guadagnano da vivere. Noi vogliamo risanare il mercato Caramanico, dotarlo di servizi migliori, regolamentarlo, sistemarlo e farlo diventare non solo volano economico del quartiere di Poggioreale ma dell’intera città».

Maresca si è intrattenuto a lungo con persone che facevano la spesa, commercianti che al Caramanico vendono merce anche di qualità da generazioni. Il candidato sindaco ha ascoltato le emergenze, i problemi, il degrado e la burocrazia che travolge ogni giorno i commercianti.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Covid-19. Lockdown e drammi causati: ansia, insonnia, intolleranza sociale, obesità e malattie cardio-vascolari

Non è il caso né il luogo per trattare i danni causati dalla pandemia coronavirus, chiaramente dimostrati dal numero dei decessi - 85.000 -...

Covid-19, la Sicilia verso la zona arancione. Razza: «L’addio alla zona rossa il 31 gennaio»

La Sicilia potrebbe tornare zona arancione a partire da domenica 31 gennaio. Lo ha detto l'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza secondo cui, stando...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter