Covid-19 e coprifuoco, Locatelli (Cts): «Ci sono i margini per lo slittamento dell’orario»

Il Comitato tecnico scientifico apre allo slitamento dell’orario del coprifuoco. La notizia è stata confermata da Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità e coordinatore del Cts nel corso di un’intervista al programma ‘Agorà’.

Pubblicità

«Premesso – afferma – che la scelta evidentemente spetta alla politica e, premesso che anche i numeri che avremo nella giornata di venerdì certamente serviranno per prendere decisioni compiute, credo che ci sia il margine per uno slittamento dell’orario di restrizione dei movimenti più in là. Poi se saranno le 23 o le 24 è scelta che spetta al governo».

«Credo – ha aggiunto – che però valga la pena ricordare quello che già la scorsa settimana il presidente del Consiglio ha ricordato, cioè la stella polare della gradualità e progressività nell’allentamento delle varie misure».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Per quanto riguarda l’eventuale riapertura dei ristoranti al chiuso e dei centri commerciali nel fine settimana, «anche queste scelte – ha aggiunto – evidentemente spettano al governo. E’ chiaro che più riusciamo a mantenere sotto controllo la situazione» di Covid-19 «più esistono margini per considerare riaperture».

Sull’obbligo di utilizzare le mascherine all’aperto ha spiegato che per ora è «meglio continuare, poi quando arriverà il momento ci emanciperemo anche dalle mascherine». Nel Regno Unito il governo ha ritirato il divieto di abbracciarsi tra estranei alla famiglia, per Locatelli in Italia «potremo tornare a abbracciarci quando avremo percentuali più alte di vaccinati, fino a oggi il 28% della popolazione italiana ha ricevuto almeno una dose, e quando avremo una circolazione più ridotta del virus».

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Mozzarella di bufala campana, approvato odg per maggiore tutela e controllo

Presentato dagli onorevoli Cerreto, primo firmatario, Cangiano, Mattia e Ruspandini È stato approvato ieri pomeriggio alla Camera dei Deputati un importante ordine del giorno presentato...

Con lo scooter contro un palo: 23enne deceduto nel Napoletano

L'incidente mortale questa notte Incidente stradale nella notte in provincia di Napoli, morto un 23enne: il giovane è deceduto a Meta di Sorrento finendo con...