Federproprietà Napoli

Giovane donna carbonizzata in casa nel Napoletano: ipotesi omicidio

Pubblicità

C’è sgomento a San Paolo Bel Sito, in provincia di Napoli, per il ritrovamento del corpo semicarbonizzato di una giovane mamma. La donna, Ylenia Lombardo, 33 anni, è stata trovata intorno alle 17.30 in una abitazione di via Ferdinando Scala.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il corpo è stato scoperto da alcune persone che hanno sentito un odore acre di bruciato provenire dall’appartamento e hanno forzato la porta d’ingresso. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine.

Dopo aver fatto i rilievi del caso, i carabinieri della compagnia di Nola sono al lavoro, sotto il coordinamento della Procura locale, per accertare la causa e la dinamica della morte della 33enne originaria di Pago del Vallo di Lauro, in provincia di Avellino.

I militari dell’Arma stanno indagando a 360 gradi e per ora non si esclude nessuna ipotesi anche se avanza la pista dell’omicidio per il ritrovamento di alcune tracce di sangue in casa. Non si escludono ancora però altre ipotesi. La giovane donna, che viveva da sola, in queste ore sarebbe dovuta recarsi a Roma per far visita alla figlia piccola che convive con la nonna materna.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Dpcm, il presidente del Consiglio Conte in conferenza stampa

Il presidente del Consiglio dei Ministri presenta in conferenza stampa il nuovo Dpcm che entrerà in vigore domani contenente nuove misure per l'emergenza Covid-19....

Campania, Gioventù Nazionale in piazza a difesa del futuro delle nuove generazioni

Non si fermano le proteste in Campania contro il Governo e la Regione. Questa mattina a manifestare sono stati i militanti di Gioventù Nazionale...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Twitter

Facebook