Federproprietà Napoli

Covid-19, soluzione fisiologica al posto del vaccino Pfizer: medico indagato

Pubblicità

Avrebbe ingannato i propri pazienti iniettandogli soluzione fisiologica al posto del vaccino anti Covid-19 Pfizer-Biontech che la Regione gli aveva regolarmente fornito. È finito sotto indagine, così, un medico di base di Falconara Marittima (in provincia di Ancona).

Sotto esame della squadra mobile locale e della Procura l’inoculazione del vaccino a una trentina di pazienti ignari, convinti di essere stati vaccinati.

Il medico è accusato di falso ideologico e lesioni commessi da pubblico ufficiale e le forze dell’ordine hanno perquisuto lo studio professionale per acquisire documentazioni. Le indagini sono scattate dopo che tre pazienti si erano insospettiti dalla riluttanza del medico al rilascio delle attestazioni di vaccinazione e da una serie di inesattezze sul tipo di vaccino inoculato e sulle date di richiamo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Caserta, 79 positivi legati a Mondragone. Caldoro: «Governo eserciti poteri sostitutivi. Dalla Regione solo menzogne e propaganda»

Stefano Caldoro torna ad attaccare il governatore De Luca. Sotto accusa, ancora una volta, i dati comunicati dall'Unità di Crisi della Regione relativi al...

Coronavirus, in Campania 714 nuovi contagi e 25 decessi

Sono 714 i nuovi contagi da Coronavirus in Campania (di cui 26 casi identificati da test antigenici rapidi) su 7.258 test esaminati (di cui...

Gli articoli più letti

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook alla pagina ufficiale