Federproprietà Napoli

Campania, vigili promossi nello staff di De Luca: la Procura dispone l’archiviazione

Pubblicità

La Procura di Napoli ha deciso l’archiviazione dell’indagine sui quattro vigili urbani assunti nella segreteria del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Per gli indagati gli inquirenti ipotizzarono i reati di abuso d’ufficio, falsità ideologica e truffa. La notizia riportata dal quotidiano ‘La Repubblica’.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Le contestazioni nacquero in relazione agli stipendi erogati ai vigili che, secondo le accuse iniziali, venivano pagati alla stregua di dirigenti malgrado, secondo le accuse, svolgessero la mansione di autisti.

Il governatore della Campania, ascoltato dagli investigatori, però, spiegò ai pm che i quattro vigili non erano dei semplici autisti ma rappresentavano, in sostanza, una vera e propria segreteria mobile. Sulla vicenda ha aperto un procedimento anche la Corte dei Conti della Campania, per un presunto danno erariale da 400mila euro, che ha citato in giudizio il presidente De Luca.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, Vincenzo De Luca impone il ‘coprifuoco’ alla movida: bar e ristoranti chiusi alle 23

In Campania bar e ristoranti chiusi alle 23 da domenica a giovedì, e a mezzanotte il venerdì e il sabato. E' quanto previsto da...

Camorra, sequestrati beni per 36 milioni a imprenditore ritenuto vicino ai clan

Beni per oltre 36 milioni di euro sono stati oggetto di una confisca di prevenzione eseguita dalla Guardia di Finanza di Napoli a un...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter