Federproprietà Napoli

Borsa, De Bertoldi (FdI): «Governo inadeguato nel tutelare nostri interessi in Europa e nel mondo»

Pubblicità

«Con le nomine dei manager francesi in posizione chiave alla Borsa-Euronext, che rappresenta il principale mercato finanziario e della borsa valori dell’eurozona, (con più di 1300 titoli quotati di un valore di circa 3.600 miliardi di euro di capitalizzazione di mercato) e prossima all’acquisizione della Borsa italiana, attraverso Cassa depositi e prestiti, l’Italia conferma il suo scarso peso politico che riveste in Europa, anche e soprattutto a causa di un Governo inadeguato, dilettante, che ha dimostrato tutta la sua scarsa capacità d’azione, nel far valere gli interessi italiani».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Andrea de Bertoldi, segretario della commissione Finanze, che a seguito delle novità emerse oggi, in merito alle nomine Euronext che rafforzano certamente la Francia e che al contempo indeboliscono l’Italia, critica il governo Conte e il particolare il ministro dell’Economia Gualtieri, nel non aver sostenuto i manager italiani per le nomine in posti chiave nel gruppo franco olandese Euronext nel quale confluirà prossimamente Borsa italiana.

«Mi chiedo – osserva de Bertoldi – se a seguito di tali nomine i nostri Btp, le cui quotazioni sarebbero di fatto monitorate e supervisionate dai francesi, potranno essere tutelati e considerati adeguatamente, specie nell’attuale fase di crisi economica internazionale dovuta alla pandemia, considerato come non è certo la prima volta che il nostro Paese subisce ‘colpi bassi’ dalla Francia. Così come le dichiarazioni dell’amministratore delegato della holding del gruppo Euronext, Stèphane Boujnah, il quale ha spiegato che Euronext sta aprendo un nuovo capitolo nel percorso di crescita con la prevista acquisizione di Borsa italiana, non lasciano certamente tranquilli».

«Pertanto – conclude de Bertoldi – ci saremmo aspettati che nella fase delle nomine avvenute oggi, il nostro Governo – dimissionario – e soprattutto il ministro Gualtieri avesse avuto maggiore coraggio e caparbietà nell’ inserire dei manager italiani a capo della Borsa-Euronext, ed invece hanno dimostrato ancora una volta la completa inadeguatezza nel tutelare i nostri interessi in Europa e nel mondo».

Leggi anche:  Pari opportunità e professioni, lunedì il webinar dell'Odcec di Napoli
Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Rivolta nel carcere di Benevento, Cirielli (FdI): «Necessari strumenti di difesa e il rafforzamento degli organici»

Si registra un'ennesima aggressione nella casa circondariale di Benevento, dove alcuni detenuti di origine marocchina avrebbero dato vita ad una rivolta che ha causato...

Emergenza grano, incontro in Regione. Filosa (Unipan): «Soluzioni reali o serrata»

Caputo se ne lava le mani: «Il problema va affrontato sul piano dello scenario nazionale ed europeo» Gli Assessorati regionali all’Agricoltura e alle Attività produttive...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook