Napoli, Nonno (FdI): «Rimozione Buonanno e Panini da Giunta è livellamento verso il basso»

Pubblicità

«L’ennesimo rimpasto in dieci anni di Sindacatura è sintomatico della enorme instabilità politica a cui è da sempre soggetto De Magistris che si è ripercossa in maniera grave in questi anni sulle sorti della città». È quanto dichiara in una nota Marco Nonno, consigliere regionale della Campania, nonchè consigliere comunale di Napoli.

Pubblicità

«La rimozione dell’assessore al Lavoro Buonanno e del vice Sindaco ed assessore al Bilancio Enrico Panini – continua Nonno – per questi ultimi quattro mesi rappresentano un livellamento verso il basso per la Giunta, da cui ideologicamente abbiamo preso sempre le distanze senza, però, non constatare che sia la Buonanno che Panini si sono distinti in questi anni in positivo per il lavoro svolto».

«Bisogna avere l’onestà intellettuale per ammetterlo. Non giudichiamo a priori i nuovi assessori visto che ancora non hanno iniziato a lavorare, ma è indubbio che in quattro mesi potranno fare poco e che rientrano nell’ennesimo gioco di poltrone in salsa arancione».

«In tutto ciò – conclude il Consigliere FdI – la città continua ad annaspare nei suoi problemi mentre il Sindaco ha come unico pensiero la candidatura in Calabria, suo unico vero salvagente».

Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Conte vede il traguardo su stato di emergenza e scostamento di bilancio

Maggioranza cerca l'intesa e al Senato confida sul ‘senso di responsabilità’ dei senatori Di solito come spesso accade nel calcio le partite più attese e...

Fase 2, la protesta delle scuola guida: sit-in a Firenze, Roma e Verona. Napoli, in 300 davanti alla Prefettura

Lo avevano annunciato e lo hanno fatto. Oggi hanno protestato ancora una volta i titolari di scuola guida e scuole nautiche in quattro grandi...

Gli articoli più letti

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook