Napoli, rimuove la scadenza dalle merendine: commerciante denunciato dai militari del Nas

Un video-denuncia pubblicato sul web e rilanciato dal consigliere regionale Fracensco Borrelli e dal deputato del M5S Luigi Iovino ha consentito ai mlitari del Nas di sventare la reimmissione sul mercato di numerosi prodotti dolciari scaduti.

Pubblicità

Nel filmato, diventato virale in poche ore, si vede una persona armata di forbici intenta a tagliare le date di scadenza dalle confezioni di cioccolata di una nota marca per poterle rimettere in circolazione per la vendita in occasione dell’Epifania.

I militari dell’Arma dopo una rapida indagine, sono riusciti a scoprire il luogo dove si stava commettendo il reato e bloccare il commercio dei prodotti che avrebbero potuto causare danni ai bambini.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I carabinieri del nas di Napoli sono intervenuti in un ingrosso di Casoria, in provincia di Napoli, dove sono stati trovati e sequestrati circa tremila confezioni di cioccolato scaduto, pronti per la vendita. A una buona parte delle confezioni era già stata rimossa la data di scadenza. Il titolare è stato identificato e denunciato dai carabinieri per tentata frode in commercio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

L’antica spiaggia di Herculaneum riapre al pubblico

Inaugurazione con il ministro Sangiuliano: «Sito riqualificato, sta diventando un gioiello» Quella spiaggia che guardava al mare e dove circa trecento fuggiaschi non riuscirono a...

Ischia, dal 20 giugno al via la stagione concertistica

Ai Giardini la Mortella di Ischia da giovedì 20 giugno parte la 17esima stagione concertistica estiva, con sei appuntamenti serali dedicati alle orchestre giovanili. Giovedì...