Campania, De Luca citato in giudizio dalla Corte dei Conti: danno erariale da 403mila euro

La Procura regionale della Corte dei Conti della Campania ha depositato un atto di citazione in giudizio nei confronti del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, per un danno stimato dalla magistratura contabile pari a 403.643,21 euro.

Pubblicità

La vicenda riguarda le assunzioni negli uffici di diretta collaborazione della presidenza della giunta Regionale di quattro ex vigili urbani di Salerno.

Secondo la Procura campana nel trasferimento si sarebbe concretizzato uno sperpero di denaro pubblico.

Pubblicità Federproprietà Napoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Secondigliano, fidanzati morti in auto: il padre di Vincenzo suicida nello stesso box

L'uomo si sarebbe tolto la vita con le stesse modalità Si è tolto la vita nello stesso modo, con le stesse modalità con le quali...

Morte di Salvatore Giordano, manca il fascicolo e salta la requisitoria

Lo studente di Marano colpito da un grosso frammento in Galleria Umberto I Manca il fascicolo del procuratore generale e salta la requisitoria prevista oggi...