Dpcm, svelate le zone: la Campania è nella ‘gialla’, la Calabria in ‘rossa’

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha svelato il “mistero delle tre zone” nella conferenza stampa a Palazzo Chigi. Le regioni considerate zona ‘gialla’, e quindi a medio rischio: Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Provincia di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria e Veneto.

Pubblicità

Saranno considerate ‘Arancione’ (ad alto rischio) invece Puglia e Sicilia. A massimo rischio, e quindi con maggiori restrizioni Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta considerate zona rossa. Le restrizioni contenute nel dpcm

Con il nuovo Dpcm in vigore tornerà l’autocertificazione per gli spostamenti in tutta Italia: in tutto il paese scatterà il coprifuoco alle 22 e, dunque, la necessità di giustificare i propri spostamenti sarà necessaria anche nei Comuni inseriti nelle zone gialle, dopo quell’ora. Il modulo, già disponibile sul sito del Viminale, è lo stesso che era stato predisposto in occasione del Dpcm del 24 ottobre.

Pubblicità Federproprietà Napoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

La moglie scopre il tradimento e viene picchita dal marito insieme all’amante

La donna ricoverata in prognosi riservata, 60enne arrestato La moglie scopre il tradimento del marito 60enne con la badante marocchina della madre, e i due...

Scontro tra una bici e un camion Asia: deceduta una studentessa

La ragazza aveva solo 27 anni Una studentessa tedesca è morta dopo essere rimasta gravemente ferita in un incidente stradale a Napoli. Alla guida di...