Iannone (FdI): «Interrogazione ministro Lamorgese per minacce al sindaco e al consigliere di Melito»

«Presenterò una interrogazione parlamentare al ministro Lamorgese sui gravi fatti che hanno interessato il sindaco Amente e il consigliere comunale Palumbo. Le minacce rappresentano un evento gravissimo che non può lasciare indifferenti soprattutto in un territorio difficile dove interessi criminali cercano ogni giorno di condizionare la vita politica ed amministrativa».

Pubblicità

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario regionale di FdI in Campania, in relazione a quanto avvenuto a Melito, in provincia di Napoli. Giovedì il sindaco Antonio Amente è stato avvicinato da due persone in sella a una moto che indossavano caschi integrali i quali gli hanno intimato di presentare le dimissioni.

L’inquietante episodio, secondo quanto riferito dal primo cittadino, sarebbe avvenuto nel pomeriggio. Amente ha riferito ai militari che lo stesso trattamento era stato riservato anche al consigliere comunale di maggioranza Gaetano Palumbo il quale, a causa dello spavento, era stato costretto a ricorrere alle cure mediche.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Bisogna fare piena luce sui fatti e con celerità. Confidiamo nel lavoro delle Forze dell’Ordine e della Magistratura ed intanto esprimo al sindaco Amente, al consigliere Palumbo e a tutta l’Amministrazione di Melito la solidarietà e la vicinanza di Fratelli d’Italia», conclude Iannone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Migranti, Italia e altri 14 Paesi Ue: «Nuove misure per fermare gli arrivi»

Chiedono la creazione di hub esteri per il rimpatrio Il nuovo Patto sulla migrazione e l’asilo non fa tempo ad essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale...

Castellammare di Stabia, D’Apuzzo accoglie Abodi: «Con governo sinergia per strutture e giovani»

Il ministro: «Dimostreremo con i fatti il nostro impegno per i territori» «Per la prima volta vediamo la presenza fisica del governo qui in città...