Strisce blu a Torre Annunziata, La paranza delle idee: si prevedano delle agevolazioni

Nuovo intervento dell’Associazione politico culturale La paranza delle idee sulla questione delle strisce blu a Torre Annunziata. Dopo averne criticato l’aumento, il sodalizio oplontino stavolta bacchetta l’Amministrazione Comunale sul bando di gara per l’affidamento a privati della loro gestione. Ciò a causa della mancata previsione di agevolazioni per alcune categorie, come donne in gravidanza o neomamme, disabili e residenti. Questo il contenuto della nota:

Pubblicità

«Dopo aver aumentato il numero degli stalli a pagamento e le relative tariffe orarie, il Comune di Torre Annunziata accelera la privatizzazione del servizio parcheggi (nonostante penda presso il Ministero competente un ricorso contro l’invasione di strisce blu e la stangata che attende i residenti, al quale pare che l’Ente municipale non abbia risposto).

Come La paranza delle idee chiediamo che, almeno, si prevedano:

Pubblicità Federproprietà Napoli

– delle aree di sosta gratuita riservate a donne in gravidanza e a genitori con bambini fino a tre anni di età, da predisporre nei pressi dei principali uffici aperti al pubblico, delle zone a maggiore intensità commerciale, delle stazioni ferroviarie e della villa comunale;

– la facoltà per i disabili (anche se senza patente e non proprietari del veicolo; quindi anche per chi necessita di essere accompagnato) di parcheggiare gratuitamente all’interno delle strisce blu quando gli spazi di sosta a loro riservati sono già occupati;

– degli abbonamenti annuali a prezzo agevolato per i residenti e per coloro che per motivi di lavoro parcheggiano abitualmente in una determinata zona della Città.

Per fare ciò è necessario sospendere immediatamente la gara per l’affidamento del servizio e rimodulare il bando, perché dopo potrebbero nascere dei contenziosi con la società aggiudicataria.

Meglio ancora sarebbe stato e sarebbe procedere soltanto dopo uno studio approfondito delle criticità e delle esigenze della Città sul piano urbanistico e della mobilità sostenibile. Ma questo richiede competenza e lungimiranza».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Commercialista arrestato per peculato: si sarebbe appropriato di oltre 250 mila euro

Nell'ambito di procedure fallimentari Attraverso bonifici bancari si sarebbe appropriato di oltre 250 mila euro, il commercialista della provincia di Napoli, indagato per il reato...

I Campi Flegrei si svegliano con una nuova scossa: magnitudo 3.6

Avvertita anche a Napoli Non si fermano i fenomeni tellurici nei Campi Flegrei. Una nuova scossa di terremoto si è registrata poco fa, alle 8,28....