Federproprietà Napoli

Strisce blu a Torre Annunziata, La paranza delle idee: si prevedano delle agevolazioni

Nuovo intervento dell’Associazione politico culturale La paranza delle idee sulla questione delle strisce blu a Torre Annunziata. Dopo averne criticato l’aumento, il sodalizio oplontino stavolta bacchetta l’Amministrazione Comunale sul bando di gara per l’affidamento a privati della loro gestione. Ciò a causa della mancata previsione di agevolazioni per alcune categorie, come donne in gravidanza o neomamme, disabili e residenti. Questo il contenuto della nota:

«Dopo aver aumentato il numero degli stalli a pagamento e le relative tariffe orarie, il Comune di Torre Annunziata accelera la privatizzazione del servizio parcheggi (nonostante penda presso il Ministero competente un ricorso contro l’invasione di strisce blu e la stangata che attende i residenti, al quale pare che l’Ente municipale non abbia risposto).

Come La paranza delle idee chiediamo che, almeno, si prevedano:

– delle aree di sosta gratuita riservate a donne in gravidanza e a genitori con bambini fino a tre anni di età, da predisporre nei pressi dei principali uffici aperti al pubblico, delle zone a maggiore intensità commerciale, delle stazioni ferroviarie e della villa comunale;

Pubblicità

– la facoltà per i disabili (anche se senza patente e non proprietari del veicolo; quindi anche per chi necessita di essere accompagnato) di parcheggiare gratuitamente all’interno delle strisce blu quando gli spazi di sosta a loro riservati sono già occupati;

– degli abbonamenti annuali a prezzo agevolato per i residenti e per coloro che per motivi di lavoro parcheggiano abitualmente in una determinata zona della Città.

Per fare ciò è necessario sospendere immediatamente la gara per l’affidamento del servizio e rimodulare il bando, perché dopo potrebbero nascere dei contenziosi con la società aggiudicataria.

Meglio ancora sarebbe stato e sarebbe procedere soltanto dopo uno studio approfondito delle criticità e delle esigenze della Città sul piano urbanistico e della mobilità sostenibile. Ma questo richiede competenza e lungimiranza».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Coronavirus, i nuovi assistiti sono 486 ma ci sono altre 433 vittime. Guarite oltre 2000 persone

Continua a scendere il numero dei nuovi casi di Coronavirus in Italia. Il totale delle persone che hanno contratto il virus è 178.972, con...

La conquista della Coppa Italia da parte del Napoli è andata di traverso a qualcuno

I festeggiamenti di ieri sera a Napoli con tifosi in strada dopo la vittoria della Coppa Italia contro la Juventus, sembrano aver dato fastidio...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook