Sant’Antimo, 21enne gambizzato nella notte: ricoverato in gravi condizioni

Un ragazzo di 21 anni ferito in modo grave mentre si trovava con un amico. E’ accaduto la scorsa notte, a Sant’Antimo, in provincia di Napoli. Il 21enne è colpito da sei colpi d’arma da fuoco alle gambe. Subito soccorso, il giovane è stato portato all’ospedale di Frattamaggiore dove è attualmente ricoverato in coma farmacologico.

Pubblicità

Secondo una prima ricostruzione dei carainieri, degli sconosciuti hanno raggiunto il ragazzo mentre era in compagnia di un amico (rimasto illeso) in corso Europa. I due giovani, che per ora non hanno saputo dare spiegazioni sull’accaduto, dalle prime indagini non risultano avere nessun tipo di collegamento con la criminalità organizzata. Sul posto sono stati impegnati nei rilievi uomini del reparto della Scientifica di Castello di Cisterna e militari della tenenza di Sant’Antimo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Duplice omicidio di Orta di Atella, l’indagato: «Abbiamo litigato per viabilità»

L'uomo ha ammesso il delitto. Oggi i funerali «Ho ucciso io i fratelli Marrandino. Abbiamo litigato per questioni di viabilità». Sono le parole di Antonio...

Anatomia dell’Alleanza di Secondigliano: tutti i boss e i clan ‘amici’

Ecco chi c’è al vertice di Contini, Mallardo e Licciardi. Tutte le cosche orbitanti e i sodalizi in affari con il maxicartello È uno dei...